28/02 Gargnano - GrEsGa

Vai ai contenuti

28/02 Gargnano

Diario di Bordo > 2018
Silenzio di ghiaccio
a due passi da Gargnano
28/02/2018
Cielo plumbeo e freddo grigiore invernale, un tempo da lupi che non ispira grandi escursioni nemmeno a livello del lago, dove confidando nel mite clima mediterraneo del Garda, a Gargnano (98m.) lasciamo l’auto per incamminarci sulla via lungo lago, che da sud a nord attraversa l’intera cittadina.
Sorpresi strada facendo dai primi fiocchi di neve, passando alle spalle di caratteristiche limonaie e nobili ville, ignorata la deviazione per Muslone (230m, ore1) più a nord intercettiamo la vecchia strada per Tignale (280m, 20min.), dove abbandonate le rive del lago su a monte ci portiamo in quel di Piovere (458m, 25min.). Dopo aver inutilmente cercato di immortalare qualche panoramico scorcio sul sottostante lago, lasciato il piccolo borgo a W ci inoltriamo sempre più nel boscoso impluvio della val di Bornico, dove mantenendoci a mezzacosta lungo il fianco sinistro e abbandonando nel frattempo il segnavia della “Bassa via del Garda”, proseguendo all’interno dell’ombrosa forra più avanti attraversiamo il ponticello che porta sull’opposto versante, dove l’acqua che ricade da un catino all’altro del ripido torrente rallenta la sua corsa a valle, creando suggestive e cristalline sculture di ghiaccio (556m, 40min.). Giusto il tempo per immortalare il silenzioso e glaciale scenario, e ricalcando fedelmente a ritroso il sentiero fin qui fatto ritorniamo a Piovere (20min.), dove nel frattempo la neve che cade sempre più copiosa ha imbiancato i tetti e nascosto le nostre stesse orme.
Usciti a sud dal piccolo borgo e mantenendoci stavolta alti in quota sul sentiero per Muslone (456m, 45min.), senza entrarvi e calando prima giù a lago, tra coltivi d'olivo intercettiamo nuovamente l’asfalto della vecchia strada di Tignale (280m, 20min.), dove ritornando nuovamente a ritroso sul medesimo circuito dell’andata, alla fine di questa giornata iniziata sotto tono, in bellezza concludiamo a Gargnano (ore 1:30).
Dislivello assoluto 458m.
Tempo totale di cammino ore 5:20.
Lunghezza tragitto Km 20.
                                                  
Torna ai contenuti