16.1 Passo della Mendola - GrEsGa

Vai ai contenuti

16.1 Passo della Mendola

Diario di Bordo > 2010
P.so della Mendola
16/01/2010
Partendo dal parcheggio dei campi da golf (1376m) e incamminandoci sul sentiero n°500 che nel bosco si mantiene sul lato sinistro della pista da sci, passando tra graziosi villini e arrancando verso la stazione a monte dell'impianto di risalita, l’indicazione del percorso ciaspole ci porta al margine del bosco, dove attraversata con attenzione la pista da scii e ritrovato sul lato opposto il proseguo del nostro sentiero, transitando nel frattempo per la stazione sciistica, più in alto giungiamo al rifugio Mezzavia (1594m, 50min.), ottima occasione per un rilassante "break". Continuando ora sul sentiero n°500, seguendo piacevoli sali-scendi all'interno della fitta abetaia carica di neve, dopo un ultimo strappo sbuchiamo nella fiabesca radura del bivacco Romeno (1773m, ore1:15.), un solarium naturale con vista sui monti che si ergono al di là della Val d’Adige, il posto giusto per la pausa rancio.
Dopo la sosta il nostro cammino riprende sull’erto versante settentrionale del Roen, dove però raggiunta l’indicazione posta a mezz’ora dalla vetta (1980m, 35min.), la tirannia del tempo ci obbliga a girare i tacchi per ritornare a malincuore sulle nostre stesse orme fin giù in valle, dove pur non avendo raggiunto la nostra meta, in bellezza concludiamo al nostro punto di partenza (ore1:50.).
Dislivello assoluto 604 m.
Tempo totale di cammino ore4:30.

                              


Torna ai contenuti