Cammino Celeste - GrEsGa

Vai ai contenuti
Privacy e Cookies Policy

Cammino Celeste

Diario di Bordo > 2021
Il nostro Cammino Celeste
dal 16 al 23 Giugno 2021
Giusto per cominciare eccoci qua: Aurelio, Giuseppe e Lucio, tre paesani sennonché compagni d’avventura, ma se il primo fin ora ha limitato le sue escursioni sui monti del Garda o poco più in la’, ecco che gli altri due pensionati di lungo corso invece già hanno maturato un curriculum di cammini ben più lunghi, ma non preoccupatevi che c’è tempo per recuperare. Intanto oggi siamo qui ad Aquileia, giusto a due passi dal mare dove inseguendo il pesciolino azzurro, icona del Cammino Celeste, attraverso pianure e colline risaliremo controcorrente le acque di fiumi e torrenti, fin ad arrivare alle loro sorgenti, lassù tra le Prealpi Giulie dove il Santuario della Madonna del M.Lussari ci attende. Allungando o accorciando il tragitto, comunque vogliate interpretare il vostro Cammino vi consiglio di non perdere d’occhio il pesciolino, un’icona a volte poco evidente o sostituita con frecce e bolli azzurri, dipinti per terra, su pietre e muri, sì insomma una segnaletica che a ben vedere in certi incroci meriterebbe di essere migliorata, difficoltà queste comunque non insuperabili con una buona mappa e l’utilizzo di un G.P.S.
A questo punto non resta che armarvi di pazienza e leggervi per intero la relazione che segue, saltando da una tappa all’altra o guardandovi semplicemente la galleria fotografica, per carità nulla di professionale e nemmeno che pretende di sostituirsi all’indispensabile libricino/guida o all’esaustivo sito ufficiale del Cammino Celeste, ma semplicemente un invito a indossare un paio di buone scarpe e mettervi in viaggio a cercar da soli la propria via, e chissà mai che succeda anche a voi di scoprire che non tanto la meta, ma bensì lo stesso cammino è la vera sorpresa.

                                                         Indice tappa per tappa
                                                             
Ⅱ° tappa: 17/06 Versa/Castelmonte                      

Accelerando il passo in pianura e abbreviando per sentieri più diretti e impervi su indicazioni C.A.I, alla fine degli otto giorni del nostro personale Cammino Celeste abbiamo collezionato in totale:
Dislivelli: +6450m, -4030m.
Tempo di cammino: ore 53:40.
Lunghezza tragitto: Km 197.
Torna ai contenuti